Pesci

La frase chiave è: "Io credo".
Giove e Nettuno sono i pianeti dominanti, l'elemento è l'acqua, la qualità è mutevole. 

Il Sole transita in questo segno approssimativamente dal 20 Febbraio al 19 Marzo .
Il simbolo del segno è formato da due pesci ognuno dei quali nuota in direzione opposta; ciò significa che ai Pesci manca la capacità di stabilire e fissare una direzione
Siete emotivi e sensibili e potete essere influenzati sia in modo positivo che negativo.
Poiché siete molto comprensivi e credete nella bontà del prossimo, spesso riuscite ad essere pratici e realisti.
Dato che tendete ad autodistruggervi, siete vulnerabili e mancate di meccanismi di autodifesa; siete inoltre riservati, non è possibile conoscervi intimamente e di rado conoscete voi stessi.

Rappresentanti importanti di questo segno:
Albert Einstein, Michelangelo, Arthur Schopenhauer, Ornella Muti.
Colore da portare: il bianco, che regala quiete ai nervi affaticati di questo segno.

Pietra portafortuna: l'ametista, perché tutela da ogni sorta di ubriachezza (i Pesci non reggono molto bene l'alcool).

Metallo: l'argento, colore che richiama i raggi lunari da cui i nati di questo segno traggono forza.

torna dove stavi

torna all'home page