Acquario
La frase chiave è: "Io So".
Il pianeta dominante è Urano, l'elemento è l'aria, la qualità è fissa; il genere è maschile
Il Sole transita nell'Acquario approssimativamente fra il 21 Gennaio e il 19 Febbraio.

E' questo il segno degli ideali umanitari e della fratellanza.
Gli Acquari cercano di migliorare la vita dei colleghi e il loro potere proviene dall'intelletto. Come la Bilancia, altro segno d'aria, sono distaccati, impersonali e credono nella giustizia sociale. Poiché il loro è un segno fisso, gli Acquario sono generalmente stabili, ma a causa del dominio d'Urano, sono inclini ad improvvisare cambiamenti di opinioni, idee, pensieri e piani.

Hanno un grande bisogno di libertà e di conseguenza possono assolvere meglio al loro destino nei rapporti basati sull'amicizia.
Nella loro personalità è presente una qualità ingannevole e sognatrice e mostrano inoltre un senso di rispetto e di logica.
L'Acquario è anche il segno della solitudine e di conseguenza i nativi si ritrovano sempre un po' isolati; gli Acquario sono onesti e fedeli e in genere godono di buona salute.

Rappresentanti importanti di questo segno:
Thomas Edison, Wolfang Amadeus Mozart, Jules Verne.

Colore da portare: il blu, perché rappresenta la spiritualità di questo segno.

Pietra portafortuna: lo zaffiro 

Metallo: lo zinco o l'argento

Giorno favorevole: il Sabato, il giorno di Saturno, l'altro governatore del segno. 

torna dove stavi

torna all'home page